Tandem cicli Dea 1938

Tandem Cicli Dea 1938 monta il rarissimo freno Bowden a doppio registro

Fatica, fango, polvere, sangue, sudore e lacrime

Rinunce, regole e crisi, tirare la corda, tirare la cinghia e tirare avanti

Stringere i denti, aggrapparsi al manubrio e saltare sui pedali è il bello del ciclismo

ma se vuoi farla finita, con questa bici sei a metà dell’opera!!!

2 thoughts on “Tandem cicli Dea 1938

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.